Poesia pubblicata su Taranto Buonasera

La poesia “Perscrutarsi” è stata recensita sul quotidiano “Taranto Buonasera”

La mia poesia “Perscrutarsi” è stata pubblicata sul quotidiano “Buonasera Taranto” del 12/06/2021. Con una recensione a cura di Gian Carlo Lisi.

Leggi la recensione nello spazio sottostante:


Recensione a cura di G. C. Lisi:

L’autrice ha mestiere. L’autrice ha stile. L’autrice ha personalità. L’incipit: “Ridono i monti sopra le valli…” è da manuale. Perfetto. Calibrato. Maria Cristina Folino, come suggerisce il titolo della poesia, indaga. Esplora. Analizza. Osserva la natura. Osserva “[…] i lunghissimi fiumi / e le cascate…”. Un progetto poetico concepito per traghettare ogni individuo alla scoperta del mondo che lo circonda; in questo caso alla scoperta dell’ambiente. Tutti gli elementi naturali sono parte dell’universo: lampi, venti, pioggia. Essi sono parte inscindibile e imprescindibile di noi. E, contemporaneamente, siamo immersi e “connessi” in essi in un reciproco scambio di “do ut des”. Nel componimento la poetessa investiga, o prova a farlo, il mondo in cui il protagonista, un uomo che medita, si sente immerso. Un mondo fatto di suoni, suggestioni, sensazioni che sono l’apice stesso della sua meditazione. I versi sono un invito a entrare in contatto con la natura e noi stessi. Poiché quell’uomo a cui fa riferimento, per traslato, è ciascuno di noi.

Sharing is caring ❤

You Might Also Like